Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su Linkedin
02.5455681 info@studiolegalebarboni.it

Retribuzione professionale docente anche per i supplenti

08/10/2018

Lo Studio legale Barboni e Associati di Milano promuove un’azione collettiva finalizzata al riconoscimento del diritto alla “retribuzione professionale docente” corrispondente ai periodi di supplenza breve e saltuaria resi, e al pagamento dei relativi arretrati comprensivi di interessi legali, nei limiti della prescrizione quinquennale. Il beneficio individuale dovrebbe attestarsi tra un minimo di circa euro 850, (per chi vantasse solo cinque mesi di supplenza breve nell’anno) e un massimo di circa euro 5.000,00 lordi. L’iniziativa prevede la proposizione di un ricorso al Giudice del Lavoro competente per territorio fondato sui principi ricavabili dalla norme di contrattazione collettiva interpretate alla luce dei principi sanciti dall’Accordo Quadro allegato alla Direttiva Comunitaria 1999/70/CE in tema di parità di trattamento tra lavoratori a tempo indeterminato e lavoratori a tempo determinato comparabili, e ribaditi da recenti pronunce della Corte di Cassazione. Le schede di adesione e la relativa modulistica per la partecipazione all’azione sono disponibili di seguito. Si fa presente che è previsto l’invio di un atto individuale di diffida e messa in mora al MIUR. La raccolta delle adesioni all’iniziativa giudiziaria terminerà il 20 dicembre 2018. Il costo pro capite è pari ad euro 160,00. Per qualsiasi ulteriore informazione potete contattare il n. 02.5455681 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Modulistica di adesione
TORNA SU

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies, per ulteriori informazioni clicca qui. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.

Ok